Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“Mi abbatto e sono felice”: spettacolo teatrale ad impatto ambientale zero

mi abbatto jpg

In occasione della giornata “M’illumino di meno”, la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, l’Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam presenta lo spettacolo “Mi abbatto e sono felice” di e con Daniele Ronco, produzione della compagnia Mulino ad Arte. Originaria della zona di Torino, la compagnia è stata fondata nel 2012 ed è focalizzata sulla produzione green di spettacoli.

“Mi abbatto e sono felice” è monologo ad impatto ambientale zero, autoironico e dissacrante, che vuole far riflettere su come si possa essere felici abbattendo l’impatto che ognuno di noi ha nei confronti del Pianeta.

Nell’era del benessere, dove tuttavia disagio, crisi e inquinamento sono sempre più pressanti, lo spettacolo ci interroga sulla convinzione che la felicità dell’uomo sia direttamente proporzionale alla sua produttività, riferendosi ai principi etici della Decrescita felice di Maurizio Pallante.

L’attore, secondo il format del Teatro a Pedali, genera l’energia necessaria allo spettacolo pedalando e, nel frattempo, accompagna il pubblico in una spola fra passato e presente. Il primo, ispirato al vissuto del nonno, intriso di freschezza e genuità; il secondo, invece, frenetico e sempre più stanco di correre.

Spettacolo in lingua italiana (sarà fornita partitura in olandese)

Ingresso gratuito su prenotazione

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Amsterdam