Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Suono italiano 2019: Camerata Ducale in concerto. “Stradivari e l’Arte Italiana”

 

mae jpeg

 

In occasione della Festa della Musica 2019

 

CAMERATA DUCALE

in concerto

Guido RIMONDA

solista e direttore

 

Musiche di: P. A. Locatelli, A. Vivaldi, G.B. Viotti, N. Paganini

 

guido rimonda 3 crediti ivano buat 2

La CAMERATA DUCALE, fondata nel 1992 come prima formazione musicale dedicata a valorizzare l’opera di Giovan Battista Viotti, è dal 1998 l’orchestra stabile del Viotti Festival, la stagione concertistica di Vercelli che si è affermata come una delle realtà musicali più interessanti del panorama nazionale e internazionale.

La sede della Camerata Ducale è il Teatro Civico di Vercelli, autentico gioiello di architettura e acustica. Nel corso della ventennale attività artistica – all’interno della cornice del Festival – la compagine ha eseguito un repertorio estremamente vasto, dal 1700 ai giorni nostri, con solisti quali Viktoria Mullova, Shlomo Mintz, Isabelle Faust, Salvatore Accardo, Angela Hewitt, Louis Lortie, Uto Ughi, Vladimir Spivakov, Misha Maisky, Andrea Lucchesini, Igudesman&Joo, Richard Galliano, Renato Bruson, Giuliano Carmignola, Avi Avital.

La Camerata Ducale è ospite nelle più prestigiose stagioni concertistiche nazionali. Gli impegni nelle sale italiane si vanno a sommare alle tournées all’estero in Francia, Giappone, Guatemala, Stati Uniti, Bahrain, Georgia e Sudafrica.

GUIDO RIMONDA è una delle personalità musicali più complete ed affascinanti dell’odierno panorama violinistico italiano. I suoi concerti e CD hanno ricevuto consenso unanime da parte di pubblico e critica.

Parallelamente alla stagione concertistica piemontese si esibisce all’estero e nelle più importanti sale concertistiche italiane. Nel 2012 è stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana per meriti artistici.

Con la casa discografica DECCA Universal sta incidendo l’integrale dei concerti per violino di Viotti, un impegno discografico di ben 15 cd. In parallelo, sempre per DECCA altri progetti discografici :“Le violon noir” (2012-2017), “Voice of peace” (2013) e “Haydn concertos” con Maurizio Baglini, Silvia Chiesa Suona lo Stradivari del 1721 “J.M. Leclair” (Le Noir).

Il progetto Suono Italiano è realizzato grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo.

Il CIDIM promuove il progetto Suono Italiano in collaborazione con enti e organizzazioni all’estero.

Con questo progetto il CIDIM, continua la sua attività internazionale volta a promuovere il talento musicale del nostro
paese all’estero. Suono Italiano intende valorizzare la peculiarità e l’originalità di una visione interpretativa le cui radici affondano in una antica tradizione che, rinnovatasi attraverso le generazioni, continua ad essere significativo punto di riferimento per quanti operano nel mondo della musica.

foto 1 camerato ducale e guido rimonda

 Programma:

“Stradivari e l’Arte Italiana”

 

 

 

P.A. Locatelli (1695-1764)

Trauersimphonie in fa minore, D.D.2

Lamento Largo. Alla breve ma moderato

 

A. Vivaldi

Concerto in re maggiore RV 212, per la Solennità della S. Lingua di Sant’Antonio da Padova

Allegro

Grave

Allegro

 

G.B. Viotti

Meditazione in preghiera per violino e orchestra

Tema e variazioni in do maggiore per violino e orchestra

 

N. Paganini

Tema e variazioni “per la Gran Duchessa di Parma” per violino e orchestra

Adagio cantabile

Maestoso recitato – Tema e variazioni

Le streghe op. 8 per violino e orchestra

Introduzione – Tema e variazioni

 

CAMERATA DUCALE

GUIDO RIMONDA violino e direttore

A.Stradivari: J.M. Leclair 1721 “Le Noir”

 

 

CAMERATA DUCALE

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura Amsterdam
  • In collaborazione con: CIDIM