Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Richiesta di contributi per la creazione ed il funzionamento di cattedre di italiano presso Università straniere

 

Richiesta di contributi per la creazione ed il funzionamento di cattedre di italiano presso Università straniere

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale al quale questo Istituto appartiene, per l’esercizio finanziario 2020 può destinare risorse finanziarie ad Istituzioni scolastiche ed universitarie straniere ai fini della promozione della lingua e della cultura italiana.


Le Istituzioni possono richiedere al sopra menzionato Ministero i seguenti contributi.

 

1. Richiesta di contributi per la creazione ed il funzionamento di cattedre di italiano presso Università straniere
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale può elargire contributi per la creazione ed il funzionamento di cattedre di italiano presso Università straniere e sono destinati alla copertura totale o parziale della retribuzione di insegnanti assunti direttamente dalle Università con contratto a legge locale. Con il termine "cattedre di italiano" si intendono cattedre e/o corsi di insegnamento in ambito universitario nei quali la lingua italiana figuri tra le lingue insegnate secondo l'ordinamento dell'istituzione interessata, anche se la cattedra o il corso ha una diversa denominazione.


Formulario 1_FORMULARI_A_e_B_Contributo_Cattedre che dovrà essere debitamente compilato se si vorrà richiedere questa tipologia di contributo.

2. Richiesta di contributi per Corsi di Formazione
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale può elargire contributi ai fini della realizzazione da parte di Università straniere di corsi di formazione destinati a docenti di lingua italiana in servizio nelle Università stesse.
I contributi sono finalizzati a coprire SOLO UNA PARTE delle spese relative al corso. Nel modulo apposito si dovrà quantificare le spese che l’Università è in grado di sostenere autonomamente nonché inviare una descrizione dettagliata del progetto e delle necessità di formazione.
Non verranno accolte richieste per corsi di aggiornamento in Italia o che si tengano al di fuori dei Paesi Bassi, nonché per l'organizzazione di corsi curricolari, convegni, seminari, dibattiti e la copertura di costi di partecipazione di docenti alle predette iniziative.
Le richieste di contributi dovranno essere corredate dagli allegati formulari:

- All. A - Form_A_Richiesta_contributo_form_aggio_2020, CONTRIBUTO PER CORSI DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PER DOCENTI DI ITALIANO (richiesta di contributo per il 2020);


- All. B - 2_Form_B_Relazione_finale_form_aggio, RELAZIONE FINALE SULL'UTILIZZO DELL'ULTIMO CONTRIBUTO FRUITO PER CORSI DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO PER DOCENTI DI ITALIANO.

 

3. Richiesta di contributi per acquisto e fornitura di libri e di materiale didattico
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale può elargire contributi ad Istituzioni scolastiche ed universitarie straniere per l’acquisto e la fornitura di libri e di materiale didattico, anche in formato digitale (ivi comprese le spese di imballaggio e di spedizione).
Si potrà presentare la richiesta di acquisto di libri e di materiale didattico attraverso l'allegato Modulo A, Modulo_A_2491__2020, avendo cura di compilare ogni singolo campo.

Per tutte le tipologie di richieste di contributi il termine ultimo di trasmissione a questo Istituto è il 5 giugno p.v., all’indirizzo di posta elettronica: iicamsterdam@esteri.it

 

 


1357